Anniversario della missione in Tagikistan

in Tagikistan by

La Società Pontificia per il servizio d’Informazione, Agenzia Fides, ha pubblicato un articolo sulla nostra missione in Tagikistan, celebrando i 25 anni dell’apertura della missione in tale nazione, e ricordando anche che l’IVE da 17 anni è lì presente.
Riportiamo alcune parti dell’articolo:

Tajikistan – “Un “anno di grazia” per la nostra piccola comunità Cattolica.

(Agenzia Fides) – Dushanbe,  La piccola Comunità Cattolica in Tajikistan sta vivendo un anno di grazia.333 fedeli mantengono accesa la fiamma della fede nell’Asia Centrale, nonostante le difficoltà e le restrizioni che il governo ha imposto alla nazione.

I fedeli sono guidati da un gruppo di missionari dell’Istituto del Verbo Incarnato.  Il superiore della comunità religiosa, p. Carlos Avila IVE, ha ricordato che, al giorno d’oggi, in Tajikistan ci sono tre parrocchie: S. Giuseppe, S. Rocco e S. Teresa del Bambino Gesù. Oltre ai sacerdoti del Verbo Incarnato, lavorano in questa missione, anche le suore “Serve del Signore e della Vergine di Matarà” e le “Missionarie della Carità” di Madre Teresa. Inoltre negli ultimi quindici anni, Dio ci ha benedetto con alcune vocazioni dal Tagikistan: due seminaristi e tre suore.

Leggendo la storia della Chiesa, il Cristianesimo in questa nazione è stato perseguitato, e continua ad essere perseguitato, come dimostrano alcune leggi imposte dal governo che ristringono la libertà religiosa e l’educazione  religiosa dei bambini.

Concludiamo tale articolo con le parole del p. Avila “La Chiesa Cattolica, nonostante le difficoltà degli ultimi tempi, è rinata e vive una vita nuova, con coraggio, fede e speranza”.

From: www.cristoreive.org

Rispondi